Annunci gratuiti a Bolzano

DETTAGLI
Comune:  Bolzano - Bozen
DESCRIZIONE
ADOZIONE DEL CUORE:
DICK, BELLISSIMO PASTORE SVIZZERO, SEMBRA PURO, HA QUASI 10 ANNI, PESA 20 KG.
DA QUASI 9 ANNI VIVE CHIUSO IN UN BOX DI SOLO CEMENTO, SENZA USCIRNE MAI, INVISIBILE IN UN CANILE SPERDUTO.
E’ UN CANE MOLTO SOCIALIZZATO, SOFFRE, E’ ANCORA VITALE.
DICK SOFFRE DI NON POTERSI MUOVERE, DI NON POTER PASSEGGIARE. SOFFRE LA SOLITUDINE, L’ASSENZA DEL CONTATTO UMANO.
IL SUO MANTELLO E’ CHIARO, QUASI ROSA. I SUOI OCCHI SONO DOLCI.
ADOTTIAMOLO.

MASSIMA DIFFUSIONE ! 04/11/2016- Frosinone: adottabile nel Nord e Centro Italia.

Dick è un bellissimo cane, è un pastore svizzero e sembra puro, ha il musetto fine, il pelo raso, le orecchie diritte, e il suo colore è chiaro, tende al rosa.
E’ entrato in canile che aveva quasi un anno e prima siamo certe che avesse avuto un padrone, perché è un cane socializzato e buonissimo.
Da quasi 9 anni Dick vive in un canile sperduto fra i monti, senza volontari, senza mai visitatori.
I cani non vedono mai esseri umani a parte l’operatore. Dick vive chiuso in un box di solo cemento di 5 metri per 5, insieme ad altri 4 cani, un box da cui non è mai uscito, mai neppure una volta in 9 anni.
E non ne uscirà mai se noi non lo libereremo. Dalle grate i cani non vedono nulla, solo un’altra fila di box.
Dick è bravissimo con tutti, anche con gli altri maschi, con cui convive, ed è sterilizzato.
Le volontarie vanno in quel canile solo raramente e solo per scattare le foto o fare uscire i cani per le adozioni. Nel suo box sono entrate solo 5 volte, in 9 anni.
Allora Dick si è fatto accarezzare, era felicissimo di vedere degli esseri umani amorevoli. E’ un cane molto affettuoso, cerca il contatto umano, che in canile è completamente assente, e soffre.
E’ un cane ancora vivo, vitale. Si avvicina alle grate quando le volontarie vanno via, salta sulle grate, sporge il muso e abbassa le orecchie, per essere ancora accarezzato.
Sa che potrebbero passare anni prima di ricevere un’altra carezza.
Facciamo che non sia così. Lasciare ogni cane in canile è triste, ma non si può lasciarvi un pastore svizzero, intelligente e umano, dai grandi occhi e dal pelo rosato.
Lui ha bisogno del contatto umano, è intelligente, saprebbe andare al guinzaglio o imparerebbe presto, perché è collaborativo e felice di compiacere e di essere utile, come tutti i pastori. Che devono avere uno scopo nella vita. Oppure si spengono.
Quello che Dick soffre di più è di essere chiuso da 9 anni in un rettangolo di cemento, di non potersi muovere, di non poter passeggiare, perché è un cane vitale.
Da 9 anni non vede un prato, non posa le sue zampe sull’erba, non si avvicina ad un albero.
9 anni e questo è il suo primo appello, siamo arrivati a lui. Fate che abbia un valore.
Che ci sia un giorno in cui il sole si alzerà e l’aria sarà rosata, come il suo mantello, e ci sarà un profumo nell’aria , il sentore di qualcosa di nuovo, un profumo di bosco; e quel giorno qualcuno aprirà il cancello del suo box e gli dirà Dick, hanno chiamato per te.

PORTEREMO DICK DAPPERTUTTO CON UNA STAFFETTA.

Paola Ade 3397876019 paola.aclonlus@gmail.com
Roberta.pe9@gmail.com
Pubblicato il 17 Luglio
Rispondi all'annuncio
Invia a un amico
Segnala truffa
Bakeca Consiglia