NESSUNA CHIAMATA PER LEI, LA PICCOLA SEMBRA INVISIBILE. VIVE ANCORA NEL BOX....

10/01/2018
Salva nei preferiti Preferito
DETTAGLI
Comune: Bolzano - Bozen
DESCRIZIONE
AGGIORNAMENTI 12/04/2016:

NESSUNA CHIAMATA PER LEI, LA PICCOLA SEMBRA INVISIBILE.
VIVE ANCORA NEL BOX DEL CACCIATORE.

DORA, 15 KG, 4 ANNI, BELLISSIMA E DOLCE BRETON-DRATHAAR, E’ TROPPO LENTA PER LA CACCIA, NON E’ PIU’ ADATTA, E IL PROPRIETARIO CACCIATORE ACCETTA DI TROVARLE UNA CASA.
DORA HA IL PELO RASO, VIVE IN UN RECINTO, SOFFRE IL FREDDO.
SI FA ACCAREZZARE, STRAPAZZARE LE ORECCHIE, E POI DOPO LE CAREZZE CI LECCA LE MANI, DA' I BACI.
LE SUE CHIAZZE NERE SONO MORBIDE COME VELLUTO.
ADATTA ANCHE AI BAMBINI, CON CUI E’ GIA’ ABITUATA, DORA NON E’ ADATTA ALLA CACCIA, E’ ADATTA AD UNA CASA, AD UN DIVANO.
DIAMO LA POSSIBILITA’ ORA DI UNA VITA FELICE A DORA.

MASSIMA DIFFUSIONE ! 18/12/2015- Prov. Bergamo: adottabile nel Nord e Centro Italia.

Dora è una cagnolina di soli 4 anni, è una taglia medio contenuta, non è alta e pesa solo 15 kg.

E’ un incrocio Breton-Drathaar, ed è dolcissima.
E’ di proprietà di un cacciatore, ma lei è diventata troppo lenta per la caccia e lui sa che se la cedesse ad un altro cacciatore, la piccola farebbe una brutta fine.
Allora ha accettato di trovarle una casa, una casa vera, dove questa piccola possa vivere al caldo e magari su un cuscino.
Dora non ha mai avuto un cuscino per sé, un posto morbido dove dormire.
Vive fra un box di cemento ed un recinto, quella è la sua vita, ma ormai non lo è più, perché Dora è troppo buona, troppo dolce per essere usata per la caccia.

Si fa accarezzare, anche da chi non conosce, si lascia strapazzare le orecchie morbide, e poi, grata per quelle poche attenzioni ricevute da una sconosciuta, ci lecca le mani.
Da’ i baci anche a chi non conosce, basta una parola gentile, una carezza per conquistarla. E’ molto affettuosa.

Dora è adatta anche ai bambini, è già abituata a loro, è adatta ai bimbi proprio per la sua bontà.
Il suo pelo è raso e nelle macchie nere è morbido come velluto. Sembra di accarezzare uno scampolo di seta nera.
Dora è già microchippata, e in regola con i vaccini.
Adesso fa molto freddo e con il suo pelo raso Dora sicuramente soffre il freddo.
Vorremmo per lei una casa calda, e carezze ogni giorno, come fosse normale e non uno speciale e strano giorno di festa.

Lei, con la sua presenza, ci porterà affetto, amore, in maniera semplice, come fanno questi piccoli, in silenzio, grati solo di essere accolti.
E vorremmo per lei passeggiate nei prati, senza che nessuno le chieda nulla, senza che lei debba fare nulla.
Solo annusare l’erba ed essere felice, perché sentirà che finalmente è arrivata a casa.

347 6405781
Roberta.pe9@gmail.com
RISPONDI
RISPONDI

Annunci gratuiti a Bolzano