URGENTE, ADOZIONE DEL CUORE: 5 ANIME DA SALVARE. QUESTI POVERI 5 CANI SONO 5 FRATELLI, ABBANDONATI INSIEME QUANDO AVEVANO SOLO 2 MESI ....

11/12/2017
Salva nei preferiti Preferito
DETTAGLI
Comune: Bolzano - Bozen
DESCRIZIONE
URGENTE, ADOZIONE DEL CUORE: 5 ANIME DA SALVARE.

QUESTI POVERI 5 CANI SONO 5 FRATELLI, ABBANDONATI INSIEME QUANDO AVEVANO SOLO 2 MESI ED ENTRATI IN CANILE.

QUI, IN 5, DI TAGLIA GRANDE, HANNO VISSUTO PER 5 ANNI IN UN BOX DI SOLO CEMENTO DI 4 METRI PER 4, SENZA USCIRE, GIRANDO SEMPRE INTORNO ALLE LORO CUCCE, COME UN GREGGE DISPERATO.

Adesso il Comune ha cambiato convenzione e sabato verranno a prenderli per trasferirli in un canile senza volontari, senza adozioni.

Verranno probabilmente separati, gettati in un box, e lì rimarranno a morire.

Salviamoli.

MASSIMA DIFFUSIONE ! 17/02/2015- Latina: adottabile nel Nord e Centro Italia.

Non c'è limite al peggio, alla sofferenza. E noi abbiamo solo le mani, una voce, per dare voce al loro dolore. E' troppo poco.

Questi 5 fratelli sono stati abbandonati insieme nelle campagne laziali, quando avevano solo 2 mesi. Erano piccolissimi, non conoscevano nulla del mondo.

Sono stati gettati insieme in un box di cemento e lì sono rimasti, lì sono cresciuti.

La loro madre era un bracco tedesco puro, abbandonata quando si era accoppiata con un Alano ed un Border Collie. I due padri erano di proprietà, e il loro proprietario ha segnalato la madre, che è stata portata in canile con i 5 cuccioli e qui è morta.

Da 5 anni questi fratelli vivono insieme in un box di cemento, che misura circa 4 metri per 4, senza mai uscire.

Ve li presentiamo, sono bellissimi:

JAMAICA, l'unica femmina, derivato bracco tedesco/border collie, timidona, fa da mamma a tutti gli altri fratelli.

BRIGANTE, lui è il maschio più grande e più spaventato (più sono grandi e più sono buoni), se fosse tutto nero lo dichiareremmo un alano. Dal vivo è meraviglioso. Pesa oltre i 45 kg, chi adora i cani grandi non può non innamorarsi. E' timissimo ed è il più remissivo.

DYLAN, è il più somigliante ad un border, formato maxi, circa 40 Kg. E' il più socievole, quello che ti si sdraia addosso pur di avere le coccole. Lui è stato l'anima del recupero del branco.

MAMBO, lui è evidentemente un incrocio bracco/border collie, pesa 33 Kg e pur essendo il più 'piccolo', è il capobranco. E' Intelligentissimo come sono i border, nonostante la privazione sensoriale affrontata in questi anni di clausura.

NAPOLEONE, è il secondo per grandezza, circa 40 kg. Ha un carattere molto mite, sembra ogni volta chiedere il permesso per avvicinarsi, è di una dolcezza unica.

Per tutti questi 5 anni e mezzo, terrorizzati dalle persone, senza nulla da guardare, queste 5 anime non facevano altro che girare in tondo come un gregge disperato, intorno alle loro cucce.

L'unica cosa che avevano.

E si facevano forza l'un l'altro.

Ma il Comune ha cambiato convenzione, per risparmiare, e sabato verranno a prenderli.

Verranno trasferiti in un canile senza volontari, senza adozioni, e sicuramente verranno separati.

Da lì non usciranno mai più, se non in un sacco. Gli butteranno da mangiare, non sappiamo neanche se lì avranno la cuccia, l'unica cosa che finora hanno posseduto, che per loro era casa.

Li separeranno, togliendogli il conforto dell'unico amore che li lega, e che forse finora gli ha permesso di vivere.

Lì , in un box da cui non usciranno mai, invecchieranno e moriranno, e nessuno li salverà.

Sono tutti sterilizzati, e belli, il loro sguardo è dolce, intenso.

Una sola volta, 2 mesi fa, i volontari li hanno fatti uscire da questo cubo di cemento in cui sono cresciuti.

Loro avevano paura delle persone, non conoscevano niente, erano terrorizzati da tutto.

Il volontario li ha portati fuori prendendoli in braccio e portandoli di peso, uno ad uno.

Infine i 5 fratelli si sono ritrovati fuori, insieme, e insieme per la prima volta hanno guardato il cielo, e posato le zampe sulla terra.

A poco a poco, in quell'unica volta, sono diventati più socievoli, hanno capito che noi volevamo fargli del bene.

Da allora si lasciano toccare e accarezzare, anche se non abbiamo più potuto farli uscire.

E nonostante siano grandi, si lasciano prendere in braccio, come dei cuccioli, perché non hanno mai avuto un'infanzia, la loro infanzia è stata rubata, inghiottita da un cubo di cemento e solitudine.

La loro vita finora ha avuto solo 2 cose, la presenza dei fratelli e la loro cuccia.

Cosa succederà quando verranno gettati in un box sconosciuto, da soli, forse senza neanche una cuccia?

In quel canile dove verranno portati non va nessuno, e queste 5 anime povere verranno sicuramente subito dichiarati inadottabili, perché sono timidi, hanno paura di tutto.

Non conoscono il mondo, non hanno mai vissuto. Sarebbe come prendere un bambino, farlo crescere chiuso in una stanza senza contatti con l'esterno e in solitudine, e poi, dopo tanti anni, dire che è lì che deve restare, perché è inadatto alla vita.

Ma loro, la prima volta che hanno visto degli esseri umani, si sono lasciati prendere in braccio, erano felici.

Basterebbe un piccolo giardino, dove possano a poco a poco prendere confidenza con l'uomo, imparare a farsi amare. I loro occhi sono già dolcissimi da quell'unica volta che li abbiamo fatti uscire.

Lo sappiamo che è difficile, forse impossibile salvarli. Che limite c'è ai miracoli? Ogni volta alziamo l'asticella, ogni volta speriamo, per loro.

Perché queste 5 anime non siano nate invano.

Perché non muoiano soli, abbandonati a sé stessi, senza più amore.

Verranno sabato a prenderli e gli porteranno via tutto quello che conoscono, questa vita così sofferente, così misera, che pure qui, aveva una possibilità di riscatto.

Forse non riusciremo a salvarli tutti e 5. Forse solo 3 salveremo.

Forse solo 2 fratelli. Forse solo uno.

Aiutateci a far si che qualcuno di loro possa vivere.

ACCETTIAMO ANCHE STALLI, RIFUGI TEMPORANEI, IN ATTESA DI TROVARE LORO UNA CASA.

LI PORTEREMO DAPPERTUTTO CON UNA STAFFETTA.

Tina 345 4931295 - email savedog@hotmail.it

Roberta.pe@tiscali.it
RISPONDI
RISPONDI

Annunci gratuiti a Bolzano